Bonsai di Olivo

L’Abruzzo, una terra di mare, di montagna e di collina. Una terra di enogastronomia, arte e natura. La pianta mediterranea per eccellenza e la più presente nella nostra magnifica regione è sicuramente l’olivo, appartenente al genere Olea e alla famiglia delle Oleaceae.
Noi dell’Oleificio Berardo abbiamo pensato di portarvi direttamente tra i suggestivi paesaggi abruzzesi. Per te che ami il green design, il suo aspetto imponente e unico rende questo bonsai un’ottima scelta per caratterizzare il design della tua casa donandole un’accogliente nota mediterranea. Un packaging ricercato e curato nel dettaglio che racchiude e valorizza il territorio e la coltura olivicola abruzzese. Il bonsai di olivo si completa con un piccolo assaggio del nostro olio extravergine di oliva.

Come curare il Bonsai di Olivo?

Le cure relative al bonsai di olivo sono diverse, e tutte caratterizzate da attenzioni quotidiane. Necessita di molta luce, per cui va collocato in una location soleggiata e lievemente ventilata. È un tipo di pianta che si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di clima, ma non tollera il freddo eccessivo e le gelate. Come per la maggior parte dei bonsai e delle piante, la cura parte dall’innaffiatura: l’acqua va dosata in relazione al tipo di bonsai, in relazione al periodo, alla stagione ed anche in relazione alla grandezza del vaso. Solitamente, il bonsai di olivo non richiede un eccessivo quantitativo d’acqua durante il periodo invernale; in estate, le innaffiature dovranno intensificarsi ed arrivare anche ad una volta al giorno.

bonsai